[Ebook] ↠ La bambinaia francese Author Bianca Pitzorno – Tkcleaningservices.co.uk

La bambinaia francese Download La Bambinaia Francese Author Bianca Pitzorno Survivingtheholocaust.us Parigi, 1832 In Una Sera D Inverno Sophie, Nove Anni, Bussa Alla Porta Della Toile Dell Op Ra C Line Varens Per Consegnarle Alcune Camicie Confezionate Dalla Madre Nella Poverissima Soffitta Di Montmartre E L Inizio Di Una Grande Amicizia Tra La Ballerina E L Orfana, Che Col Passare Degli Anni Diventa L Allieva Prediletta Di Un Vecchio Aristocratico Illuminista Sopravvissuto Alla Rivoluzione Francese E Alla Delusione Dell Impero E Della Restaurazione Alla Scuola Di Colui Che Si Fa Chiamare Cittadino Marchese Sophie Incontra I Coetanei Pi Stravaganti, Ma Il Suo Prediletto L Haitiano Toussaint, Un Piccolo Schiavo Nero Regalato A C Line Dal Suo Innamorato Inglese Insieme, Toussaint E Sophie Dovranno Affrontare Ogni Sorta Di Pericolose Avventure, In Francia E In Inghilterra, Per Salvare La Loro Protettrice Dai Suoi Persecutori E La Piccola Ad Le Sua Figlia Dagli Inquietanti Misteri Di Una Dimora Inglese Chiamata Thornfield Hall.



10 thoughts on “La bambinaia francese

  1. says:

    Ogni libro per bambini ragazzi ha bisogno di un cattivo Qui il cattivo di turno l eroe di un altra storia, romantico gotica, per adulti, Jane Eyre La protagonista invece quella che nel romanzo di Charlotte Bronte solo una comparsa, la bambinaia francese che accompagna a Thornfield la pupilla di mr Rochester, Adele Varens.Se non avete mai l


  2. says:

    La Pitzorno scrive veramente molto bene, ha una scrittura scorrevole e la storia e sicuramente mai piatta e piena di colpi di scena, pero scusatemi tanto ma a me di orfanelle scheletriche e ballerine ingannate sinceramente me ne frega molto poconon sono una fan di Jane Eyre di cui questo libro e apparentemente uno spin off, e non metto assoluta


  3. says:

    Si sconsiglia vivamente la lettura alle fans di Mr Edward RochesterQuesto romanzo viene spesso presentato come lo spin off di Jane Eyre di Charlotte Bront , ma in realt molto di pi Abituata come sono a leggere gli spin off dei romanzi di Jane Austen, scritti spesso da persone che non sono all altezza del compito che si sono accollato ma non sempre,


  4. says:

    In primis c da dire che non facile digerire il fatto che il mio amatissimo Mr Rochester e la splendida Jane Eyre siano i cattivi di questo romanzo Tuttavia, dopo aver accettato la cosa e deciso di archiviare il tutto come elemento di secondo piano, posso dire di aver trovato La bambinaia francese un romanzo splendido Scorrevole, accattivante e avvincente


  5. says:

    Bello, bello, bello Ma ci sono un paio di cose che a mio avviso non lo rendono un libro da 5 stelle primo, lo stile epistolare non mi fa impazzire, avrei preferito un ritmo pi dinamico secondo, Jane Eyre non mi mai piaciuto troppo forse dovrei rileggerlo per ricredermi ed anche se qui il pdv avverso agli eroi del libro originale, resta sempre una stori...


  6. says:

    Bello, bello.Forse ha momenti un p lento, ma tutto fatto talmente bene che si perdona questa piccola pecca Mi piace che l autrice abbia preso come riferimento Il Grande mar dei Sargassi e che ne faccia, insieme a Jane Eyre, un quadro completo.cavvero trovo ...


  7. says:

    FORSE CONTIENE SPOILER, FORSE NO non ho ancora deciso Delusione totale Ero convinta, per le prime 150 200 pagine, di aver trovato il mio nuovo romanzo preferito Invece niente, nada, nisba Partiamo dal principio la prima parte della storia perfetta, scorre molto bene, i personaggi sono presentati a dovere Noia totale nella seconda parte Sophie e Tuss non hanno altro mod


  8. says:

    La bambinaia francese non assolutamente un libro solo per bambini Ho avuto l occasione di noleggiare questo libro in biblioteca e ne sono molto felice, adoro i personaggi di Sophie, Adele, Toussaint ed il Cittadino Marchese, ma il mio personaggio preferito sicuramente Madame C line Varens, sempre buona ed allo stesso tempo coraggiosa.La scrittura di Bianca Pitzorno mi piaci


  9. says:

    3 e mezzo A mio parere da leggere gli amanti di Jane Eyre.E un libro interessante e piacevole, forse non troppo scorrevole ma tutto sommato si fa leggere abbastanza velocemente.


  10. says:

    Questo libro pare la traduzione in romanzo dell Enciclopedia e dei trattati degli illuministi un lavoro probabilmente titanico per lo sforzo di documentazione storica, filosofica e letteraria, ma che perci trasuda stucchevolmente tutte le sue fonti e abbraccia una tesi aprioristica, secondo la quale la Francia con tutto ci che la riguarda eticamente buono, anzi, pieno e perfetto, e c


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top